fbpx

Il Comune di Torino ha deciso di regalare 20 mila indirizzi PEC ai cittadini

Il Comune di Torino ha deciso di regalare indirizzi PEC ai cittadini. Il primo pacchetto di ventimila indirizzi verrà offerto con un clic day. I primi che arriveranno si aggiudicheranno le mail di posta certificata.
La Città ha pronti 24 mila euro per avere a disposizione 20 mila caselle PEC da donare ai residenti. La PEC permette di inviare messaggi con valore legale e di scambiare documenti, con gli uffici pubblici.

Per l’assessore all’Innovazione del Comune, Marco Pironti “Non è un regalo ma un modo per rendere più efficiente la pubblica amministrazione. Per il lockdown e la chiusura degli uffici nei Comuni uno dei nodi da risolvere è lo scambio documentale. Con questa iniziativa vogliamo sensibilizzare i cittadini e migliorare la nostra efficienza.Vedremo anche come reagiranno le persone, se ci sarà una grande richiesta replicheremo i pacchetti. Per noi si tratta di un test”.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay