fbpx

La Pazza idea di Trump di chiudere Twitter e i social

Twitter ha corretto Donald Trump e il Presidente degli Stati Uniti ha minacciato di chiudere i social. Secondo il capo della Casa Bianca “censurano i conservatori”.

Lo scontro tra titani: Donald Trump contro Twitter

Twitter per la prima volta ha fatto apparire la scritta “potenzialmente forvianti” sotto i cinguettii dell’uomo più potente del globo e Trump come risposta ha minacciato di chiuderli.

“I repubblicani – scrive il Presidente – sentono che le piattaforme dei social media mettono completamente a tacere le voci dei conservatori. Faremo regolamenti oppure li chiuderemo perchè non possiamo permettere che ciò accada. Abbiamo visto cosa hanno cercato di fare, e non gli è riuscito nel 2016. Non possiamo permetterci che ciò accada di nuovo e in maniera più sofisticata. Proprio come non possiamo permettere che elezioni via posta diventino un metodo radicato nel paese”

La scritta “Scopri i fatti relativi alle votazioni online” sotto i tweet di Trump contro le elezioni per via elettronica è apparsa poichè la società ha annunciato l’introduzione di messaggi per combattere la disinformazione e le fake news.

Cliccando sulla scritta di Twitter si veniva collegati ad una pagina di verifica dei fatti curata da Twitter in cui venivano allegati articoli sulle elezioni online.

La polemica è legata al fatto che per la prima volta la celebre piattaforma ha generato una pagina di verifica e lo ha fatto al Presidente degli Stati Uniti d’America.

Twitter è sempre stato usato da Donald Trump in modo compulsivo

Donald Trump ha sempre usato Twitter come il canale principale sia per notizie istituzionali sia per liberi sfoghi e per questo in molti hanno accusato il social di lasciar violare i termini di servizio al Presidente degli Stati Uniti, ma il colosso ha sempre difeso il suo operato e la libertà di Trump. Eppure questa volta hanno deciso di mettere in guardia da certi tweet del capo della Casa Bianca creando un forte precedente.

“Questi tweet contengono informazioni potenzialmente fuorvianti sui processi di voto e sono stati etichettati per fornire un contesto aggiuntivo riguardo alle votazioni per posta elettronica. Questa decisione è in linea con l’approccio che abbiamo condiviso all’inizio di questo mese” ha scritto in una mail alla Cnn Business la portavoce di Twitter Katie Rosborough.

Dorsey difende la sua azienda

“Alla fine c’è qualcuno responsabile delle nostre azioni come azienda, e quello sono io. Si prega di lasciare i nostri dipendenti fuori da questo”, ha scritto Dorsey in una serie di tweet concatenati, sottolineando che “una maggiore trasparenza da parte nostra è cruciale in modo che la gente possa chiaramente vedere la ragione dietro le nostre azioni”, in cui include il link alla policy di Twitter sulla pubblica integrità.”

 

 


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay