fbpx

Il 15 gennaio 2020 parte il Cottino Social Impact Campus

Il 15 gennaio 2020 si svolgerà la conferenza di lancio del Cottino Social Impact Campus con una giornata dedicata a condividere e approfondire una nuova visione del mondo: costruire una nuova catena del valore per l’impatto sociale.

Cottino Social Impact Campus è il primo luogo europeo interamente dedicato alla cultura dell’impatto sociale come contenuto trasformativo del nostro sapere e saper fare, come individui e come organizzazioni.
Per Cottino Social Impact Campus Impatto sociale significa:  costruire intenzionalmente un risultato positivo nella società; sviluppare evidenze di risultato misurabili; generare a lungo termine un cambiamento sistemico e sostenibile

Accademici, esperti, practitioner nazionali ed internazionali si troveranno a Torino per una giornata di conoscenza aperta per costruire il primo Campus in Europa dedicato alla social impact culture.

Tra i relatori del convegno, in programma il 15 gennaio 2020, due economisti di fama internazionale: Mariana Mazzucato, professoressa di Economics of Innovation and Public Value all’University College London, e Raghuram Rajan, professore di Finance alla University of Chicago Booth School e Governatore della Banca Centrale Indiana fino al 2016. La giornata prevede la partecipazione dei keynote speaker Kai Hockerts, professore in Social Entrepreneurship alla Copenhagen Business School, e Guido Palazzo, professore di Business Ethics all’HEC di Losanna, e due panel di approfondimento sul social impact con i più importanti esperti nazionali e internazionali del settore come Chris Langwallner, padre del Nutritional Paradox; Ezio Manzini, esperto in design per la sostenibilità; Mario Calderini, direttore del Centro di ricerca sulla finanza e l’innovazione sociale della School of Management del Politecnico di Milano nonché portavoce del Torino Social Impact; Filippo Barbera, professore dell’Università di Torino membro del Circular Economy Lab; Virginia Tassinari della Luca School of Arts in Belgio; Paolo Venturi, direttore di Aiccon e della The FundRaising School; Flaviano Zandonai, ricercatore dell’Euricse, e Lisa Di Carlo, sociologa delle migrazioni e del cambiamento alla Brown University


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay