Tutto pronto per l’Ecommerce Day a Milano il 3 ottobre

Mancano pochi giorni alla nona edizione di EcommerceDay, l’evento italiano più atteso sul mondo degli E-Commerce, Digital, New Retail, Omnichannel, Fashion&Luxury. L’evento  prevede un’intera giornata dedicata a workshop, round table e business networking sui temi del new retail e omnichannel.

L’evento organizzato da Jusan Network, si terrà a Milano al Palazzo del Ghiaccio, in via G.B. Piranesi, 14. Con i suoi oltre 5.300 mq ospiterà le conferenze, gli spazi espositivi e gli spazi di business networking dell’EcommerceDay 2019.

Innovazione, Sviluppo e Inclusione si respireranno, il 3 ottobre, durante la IX Edizione di EcommerceDay, dichiara Samuele Camatari, ideatore dell’evento e CEO di Jusan Network. Oltre 40 speaker con una forte visione sui mercati internazionali, con esperienze nei settori digital, fashion, luxury, altissimo livello di ingegneria, ricercatori, esperti di tecnologia e sicurezza, maestri della vendita e del marketing, influencer e social media si confronteranno in un dibattito aperto con oltre 600 imprenditori provenienti da tutta l’Italia e dall’estero e ognuno con esperienze di business diverse.

Al centro di tutto saranno le persone, i processi aziendali e le nuove tecnologie, perché il successo delle imprese si baserà sulla loro capacità di padroneggiare le tecnologie a disposizione del consumatore.
Protagonisti e relatori di questa edizione saranno infatti i più importanti professionisti italiani e internazionali del mondo degli ecommerce, in particolar modo legati al settore fashion & luxury: Enrico Rosselli – CEO La Martina Europa; Gionata Galdenzi – Ecommerce Manager AEFFE (Alberta Ferretti, Philosophy, Moschino, Pollini); Giuseppe Giglio – CEO Giglio.com; Monica Gagliardi – Global Ecommerce & Social Director OVS; Laura Cavioni – IT Operation Analyst Vivienne Westwood; Mattia Meduri – Digital Manager L’Oréal Paris, Francesca De Pascale – Brand Communication and Social Media Manager Garnier e Marco Boglione – Fondatore e Presidente BasicNet.
Il tema di quest’anno ruoterà intorno ai temi: Fashion e Luxury, Ecommerce e New retail, Omnichannel e Multi country, Heritage e Innovazione.

L’evoluzione tecnologica sta cambiando i protagonisti del Luxury e del Fashion, che diventano i Millennials e la Generazione Z, portatori della trasformazione online e offline. Con la diffusione del digitale e dell’Intelligenza Artificiale, come cambia il mondo del lavoro per le imprese e per i consumatori? Cosa cercano i consumatori finali? Cosa succederà con i negozi fisici di fronte ai grandi marketplace, ai canali social e alle piattaforme ibride di vendita?
Andando più nel dettaglio, nelle conferenze in programma al mattino, si alterneranno diverse voci autorevoli in merito a industria e innovazione: Giancarlo Bonzo – AD dell’Unione Industriale Torino, farà il punto sulla situazione ecommerce in Italia e dove siamo oggi rispetto al resto del mondo. Sul tema dell’innovazione e heritage, lusso e sostenibilità interverrà Paolo Pininfarina – Presidente Pininfarina. Il mondo del lusso dirige sempre di più l’attenzione verso il concetto di sostenibilità: un tema che nessuna industria può più sottovalutare. Lusso e sostenibilità convergono anche nel mercato premium: secondo il sondaggio effettuato da Ipsos Mori nel 2018 per conto di Changing Markets Foundation e Clean Clothes Campaign, si conferma infatti che il 72% dei consumatori italiani ritiene che i brand debbano garantire che la loro produzione e distribuzione avvengano in modo etico e sostenibile. Automobili Pininfarina svelerà anche l’evoluzione della nuova hypercar elettrica, Battista, che coniuga perfettamente heritage e innovazione, lusso e sostenibilità con un alto livello di personalizzazione e una produzione molto limitata, solo 150 auto in tutto il mondo e un costo di oltre 2 milioni.

Anche l’intervento di Laura Milani – Direttore IAAD (Istituto d’Arte Applicata e Design), verterà sul tema trasversale: formazione, innovazione, visione e cambiamento.
Ad arricchire i temi della mattina, Luca Altieri – CMO – Direttore Marketing IBM ed Enrico Rosselli – CEO La Martina Europa, che parleranno di come cambia il comportamento del consumatore e come l’AI aiuta la customer experience e quali saranno i trend e le tendenze del futuro, nei mercati internazionali.

Quest’anno Ecommerceday dedica un importante spazio al giornalismo: la IX edizione dell’evento è stata accreditata e pubblicata sulla piattaforma SIGeF per i crediti formativi dei Giornalisti, e vede coinvolti molti esponenti dell’informazione, soprattutto sul nuovo modo di comunicare, sui nuovi canali di comunicazione, sulle fake news e la deontologia dei giornalisti sui canali social. Interverranno: Alessandro Galimberti – Presidente Ordine dei Giornalisti Consiglio Lombardia e Mariangela Pira – Giornalista SkyTG24.

Il settore tech come sempre presente, perché non si può parlare di ecommerce senza parlare di digital innovation, in particolare coinvolgeremo le migliori aziende tech per parlare di trend 2020: 5G, bigdata, AI, sicurezza e infrastrutture e pagamenti. Modera Samuele Camatari – CEO Jusan Network e Newesis e fondatore di EcommerceDay, alla presenza di big come Rauno De Pasquale – CTO Newesis, Marco Giusti – Account Executive – Akamai Technologies, Roberto Santi – Sales Account Executive Datadog, Alessandro De Losa – Founder & CEO Babylon Cloud e Dirk Pinamonti – Head of Ecommerce Nexi.
Come pagheremo domani? Quali metodi di pagamento sceglieranno i Millennials e la Generazione Z? Parleremo di pagamenti, criptovalute e blockchain nella tavola rotonda moderata da Amelia Tomasicchio – Co-Founder e Direttrice The Cryptonomist.

Non senza introdurre una novità assoluta con il contributo di Gabriele Grizzaffi – CEO di Will Paid, che ci presenterà l’innovativo metodo di pagamento che, fornendosi della blockchain e della criptovaluta, si pone come nuova frontiera dei pagamenti nel mondo dell’e-commerce.
Parleremo anche di comunicazione: dalla rilevanza dei social network e della comunicazione online e offline, alle nuove PR; dalla SEO per gli ecommerce ai principi di usabilità; dalle tecniche di storytelling applicate alle vendite, al ruolo crescente degli Influencer, social media e content creator, fino alle regole della giusta comunicazione per aumentare la propria audience.
Non mancheranno i dibattiti sul mercato cinese: quale sarà il ruolo della Cina dai Social ai Marketplace? Quali mercati emergenti e come cambierà la comunicazione mondiale?
Grande spazio ai casi di studio. Il primo, dal titolo evocativo: ecommerce ai confini dell’impero, diretto da Giuseppe Giglio – CEO Giglio.com. Il secondo: Consumatori moderni e nuove strategie, curato da Francesco Gabrielli – Digital Marketing & eCommerce Manager Barilla.
Infine la nona edizione di EcommerceDay si concluderà con una experience innovativa: Dalla passione al business, con Filippo Sorcinelli e il suo laboratorio olfattivo, emozionale ed esperienziale.
Platinum partner: Jusan Network, nota agenzia per lo sviluppo di E-commerce su varie piattaforme, comunicazione e social media. Newesis, società che opera nel mondo del Cloud computing.
Gold Partner: Nexi operatore italiano PayTech e Will Paid che fornendosi della blockchain e della criptovaluta è nuova frontiera dei pagamenti nel mondo dell’e-commerce.

Ecommerceday nasce da un’idea di Samuele Camatari, quasi una missione: sviluppare e promuovere la diffusione del commercio elettronico in Italia. Lo scopo, oltre a creare una vera e propria cultura e-commerce nel Paese, si propone di fornire gli strumenti più efficaci e innovativi per gestire al meglio i cambiamenti apportati dalla Digital Transformation e l’Open Innovation.
In un contesto segnato dalla rapida trasformazione dei modelli di business, EcommerceDay offre da otto edizioni un momento di incontro e di scambio di esperienze e visioni strategiche tra manager, AD e imprenditori illuminati.
Pioniere dell’ecommerce in Italia, sin da dalla sua I° edizione, EcommerceDay riscuote un grandioso successo, che si conferma e si rinnova di anno in anno, con un pubblico sempre più profilato. Ogni appuntamento si concentra su una tematica ritenuta attuale rispetto al periodo di riferimento. I dibattiti delle varie edizioni si sono sviluppati intorno a temi come New retail, Internazionalizzazione delle imprese, opportunità Expo, arrivando poi a porre successivamente l’attenzione sui concetti di Brand e Design. Adesso i tempi sono maturi per studiare il mondo Fashion e Luxury in rapporto ai Millennials e alla Generazione Z.

L’evento è accreditato sulla piattaforma SIGeF per i crediti formativi dei Giornalisti.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Youtube.