La Città di Torino avrà un disability manager

A inizio giugno, la Città di Torino dovrebbe nominare il disability manager, così come previsto da una mozione approvata il 30 gennaio 2017 dal Consiglio Comunale all’unanimità e dal successivo Regolamento, votato dalla Sala Rossa il 10 dicembre 2018.

Scelto tra persone in possesso del diploma di Corso di Perfezionamento post universitario di Disability Manager e con comprovata esperienze e competenze nel campo sulle politiche di pari opportunità e in particolare di inclusione delle persone con disabilità e sulle diverse forme di disabilità, sarà nominato dalla sindaca, previa consultazione della Conferenza dei Capigruppo. L’incarico non sarà retribuito, ma l’Amministrazione sta valutando con la Corte dei Conti per valutare una possibile remunerazione.

Il disability manager potrebbe occupare gli uffici al primo piano di Palazzo Civico, in precedenza sede dell’Anci di fianco a quelli in cui si insedierà la Consulta femminile comunale.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Youtube.