A fine settembre a Torino gli Stati Generali Mondo del Lavoro

Gli Stati Generali Mondo del Lavoro sono in programma a Torino dal 25 al 28 settembre in alcune delle più belle location, dal Museo del Risorgimento al Palazzo della Luce, dal Palazzo Saluzzo Paesana al Piccolo Regio fino al Museo dell’Automobile Biscaretti di Ruffia.
La manifestazione, nata da un’idea di Pier Carlo Barberis avrà come focus tre principali punti cardine: innovazione, sviluppo e sostenibilità. Attraverso quattro giorni di grandi eventi, l’obiettivo è quello di richiamare in città tutte le energie e i principali attori del mondo del lavoro per condividere le prospettive e collaborare insieme alle soluzioni per il futuro.
“La Città di Torino è lieta di ospitare dal 25 al 28 settembre 2019, per la prima volta a Torino, gli Stati Generali Mondo del Lavoro – ha spiegato l’Assessore Alberto Sacco – Come ha ancora ricordato lo scorso primo maggio il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il lavoro è un diritto da cui discende la dignità. Il lavoro è anche un dovere: e Torino su tale diritto-dovere ha fondato la sua identità. Anche per questo la nostra città rappresenta per questi Stati Generali Mondo del Lavoro il luogo ideale da cui partire. Questa edizione è focalizzata
su Innovazione, Sviluppo Sostenibilità: sono le stesse tre componenti attorno a cui sta ruotando il sistema produttivo di Torino e dell’intero sistema Paese”.

Vai alla barra degli strumenti