L’etica dei dati e la governance digitale

Venerdì 29 marzo a Milano si svolge la giornata di studio Data Ethics e la governance della responsabilità digitale . L’evento è organizzata da ReD Open Bicocca Research Group il gruppo di ricerca della cattedra di Informatica giuridica con la collaborazione di AIS ISA Associazione italiana strumentisti, International Society of Automation, il patrocinio del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Milano Bicocca e dell’Editoriale Delfino.

La giornata ha l’obiettivo di analizzare il tema delle responsabilità nell’ambito delle trasformazioni digitali. Responsabilità che, in tempi di economie digitali, devono essere declinate in termini di uso etico dei dati e che divengono il fondamento pragmatico di processi di gestioni dei rischi, di cybersecurity, di privacy, di diritti digitali, di, sicurezza industriale e in generale delle nostre attività socio-economiche.

Agenda:

8:30 Welcome coffee e registrazione partecipanti

9:15 Saluti

9:30 Apertura dei lavori

Chairperson: Massimo Manzari, ReD Open

Relazioni

Alberto Contri (Docente di Comunicazione Sociale – Università Iulm), Il valore della comunicazione nell’era della costante attenzione parziale

Paolo Gallarati (Partner , Corp. & Comm. / M&A Depts , Studio Legale NCTM), Le norme etiche nella disciplina della protezione dei dati personali: il dissidio tra politica del diritto e tecnocrazia

Pietro Grignani (Data Protection Officer , RAI), Umanesimo 4.0

Vittorio Pasteris (Giornalista), L’Etica, il giornalismo e i dati

Raffaele Barberio (Presidente Privacy Italia ), La protezione dei dati e il GDPR tra sfruttamento economico, libertà democratiche e geopolitica”

Andrea Rossetti (Università Milano-Bicocca), La fiducia algoritmica

12:30 Pranzo

14:00 Tavola rotonda : Etica dei dati: idee per una governance condivisa

16:30 chiusura lavori

16:45 Coffee break – Networking

Vai alla barra degli strumenti