Pegasus Project: migliaia di attivisti, giornalisti, avvocati , manager e politici spiati con l’uso dello spyware Pegasus

Pegasus Project è un’inchiesta giornalistica realizzata da 80 giornalisti di 17 testate giornalistiche di 10 paesi e coordinata da Forbidden Stories con il supporto tecnico di Amnesty International che ha permesso di scoprire lo spionaggio digitale realizzato nei confronti di attivisti, giornalisti, avvocati e politici che sono stati spiati a partire dal 2016 utilizzando lo spyware Pegasus realizzato dall’azienda israeliana NSO Group.

L’indagine ha evidenziato un uso massivo del tool da parte di governi autoritari come Ungheria, Azerbaijan, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Kazakistan.
Forbidden Stories e Amnesty International hanno scoperto un elenco di oltre 50 mila numeri di telefono appartenenti a cosidette persone di interesse che erano sotto controllo. Tra i coinvolti  i membri della famiglia reale saudita, 65 manager di azienda, 85 attivisti per i diritti umani, 189 giornalisti e oltre 600 politici e funzionari governativi.

Pegasus viene installato su smartphone Android e iPhone, sfruttando la vulnerabilità delle app di messaging e rileva e trasmetter dati come SMS, email, chat, foto, video, contatti, calendario, coordinate GPS che vengono poi trasmesse agli autori dell’attacco.

Pegasus è un tool conosciuto da anni per ascoltare le conversazioni degli utenti, sfruttando vulnerabilità dei programmi di instant messaging ed è già stato utilizzato a fine 2020 per spiare i giornalisti di Al Jazeera. NSO Group sostiene che le sue tecnologie vengono usate esclusivamente per prevenire attacchi terroristici, contrastare il traffico di droga e per usi giudiziari.

I partner del progetto Pegasus Project sono: The Guardian, Le Monde, The Washington Post, Süddeutsche Zeitung, Die Zeit, Aristegui Noticias, Radio France, Proceso, OCCRP, Knack, Le Soir, Haaretz/TheMarker, The Wire, Daraj, Direkt36, PBS Frontline , con il supporto tecnico di Amnesty International’s Security Lab.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter , via Instagram e via Youtube.


Massa Critica è una piattaforma di informazione, partecipazione e attivazione dei cittadini diversa dalle altre, che non vuole solo fornire contenuti importanti su sostenibilità , tecnologia , innovazione , startup , cibo , social innovation. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative.

Per sostenerci abbiamo bisogno del vostro contributo, per questo vi chiediamo di supportarci in questo momento straordinario. Grazie per il vostro contributo e per la vostra fiducia!


Donazione con Paypal o carta di credito



Donazione con Satispay