Massa Critica

Green Food Influencer al SANA: come comunicare la sostenibilità del cibo

La 31esima edizione del SANA, il Salone internazionale dedicato al biologico e al naturale, manifestazione fieristica leader in Italia nel settore, è alle porte e animerà lo spazio fieristico di Bologna da venerdì 6 a lunedì 9 settembre.

Per la prima giornata di appuntamenti, GreenStyle, in collaborazione con l’agenzia di comunicazione Press Play, ha organizzato il convegno “Green Food Influencer: come si comunica la sostenibilità del cibo tra influencer, istituzioni, app e campagne” interamente dedicato a come viene comunicata la sostenibilità del cibo in Italia: perché ciò che portiamo sulle nostre tavole non influisce solo sul benessere del nostro corpo, ma anche sulla salute del nostro pianeta.

L’incontro si concentrerà sull’impegno di chi – attraverso la rete, i social e gli altri mezzi di comunicazione – trasmette questo messaggio e comunica l’importanza del sustainable food puntando a spronare le persone ad adottare comportamenti alimentari corretti anche nei confronti dell’ambiente.

L’evento del 6 settembre al SANA di Bologna avrà inizio alle ore 11.00 all’interno della Sala Melodia della Fiera e sarà a ingresso libero: sarà composto da sei interventi, ognuno con un preciso focus sull’argomento.

• Identikit del green influencer: panoramica italiana e estera di chi comunica la sostenibilità sui social.
Presentazione della ricerca realizzata ad aprile 2019 da GreenStyle, Press Play e Letizia Palmisano, social media strategist e green influencer.
• Green Food Influencer: i profili italiani che comunicano più efficacemente le tematiche del cibo sostenibile.
Intervento a cura di Valentina Villa di BloggerItalia.
• L’importanza di saper leggere le etichette alimentari.
Intervento a cura di Lucia Cuffaro, Presidente del Movimento Decrescita Felice e Green Influencer.
• L’approccio social delle istituzioni sui temi della sostenibilità del cibo: il caso della Regione Lazio.
• #Stopciboanonimo: presentazione della campagna di Coldiretti a favore del Made in Italy agro-alimentare e contro il fenomeno dell’italian sounding.
Intervento a cura di Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione Univerde.
• Come combattere lo spreco alimentare con un’app: il caso TooGoodToGo.
Intervento a cura di Eugenio Sapora, Country Manager TooGoodToGo, l’app che permette ai ristoratori di mettere in vendita a prezzi ridotti il cibo invenduto a fine giornata.
• I vegani salveranno il Mondo?
Intervento a cura di Lorenzo “Veg” Lombardi, autore e divulgatore televisivo e web e Green Influencer

L’evento, concentrandosi esclusivamente sul cibo, seguirà le orme della prima ricerca italiana sui Green Influencer condotta da GreenStyle in collaborazione con Press Play, Letizia Palmisano e BloggerItalia, che lo scorso aprile è culminata con la premiazione dei 10 Green Influencer più efficaci del panorama italiano e che ha visto sul podio anche l’attore Alessandro Gassmann per il suo progetto #GreenHero. L’iniziativa, oltre a sottolineare l’importanza della sostenibilità e dell’impegno giornaliero del singolo, ha permesso di affiancare al termine “influencer” una connotazione totalmente positiva legando questa figura non solo al marketing, ma anche all’impegno nei confronti dell’ambiente. Un’accezione che verrà sottolineata in occasione di SANA.

“Green Food Influencer: come si comunica la sostenibilità del cibo tra influencer, istituzioni, app e campagne” si svolgerà il 6 settembre al SANA di Bologna alle ore 11.00 all’interno della sala Melodia della Fiera.


Vuoi saperne di più su Massa Critica ? Ecco la nostra presentazione.
Ti  è piaciuto Massa Critica ? Bene! Iscriviti alla nostra newsletter. e al nostro canale Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like".
Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Youtube.