Internet Festival a Pisa: protagonista è l’intelligenza

Dall’11 al 14 ottobre Pisa ospita Internet Festival-Forme di Futuro, il principale evento italiano dedicato all’innovazione digitale e ai suoi protagonisti. La parola chiave è #intelligenza, intesa come ricerca di soluzioni smart, efficienti e sostenibili.

Il Festival, all’ottava edizione, ha in programma decine di eventi in dieci location in città. Tra le aree tematiche Intelligenza artificiale e nuovi diritti, Blockchain, Datacrazia, Gamebox, Book(e)book. Ampi spazi sono dedicati alle imprese, alla PA e al mondo del lavoro ai tempi dell’Industria 4.0.

Tra le centinaia di ospiti attesi a Pisa gli scrittori Alessandro Baricco e Marco Malvaldi, il vicepresidente uscente del CSM Giovanni Legnini, la sociologia Chiara Saraceno, i cacciatori di bufale David Puente e Walter Quattrociocchi, la direttrice del centro di Ricerca Enrico Piaggio Arti Ahluwalia, il direttore dello Psychometrics Center dell’Università di Cambridge Vesselin Popov, il blogger Hossein Derakshan, la star di YouTube Elisa Maino, il jazzista Paolo Angeli, il giornalista Oobah Butler, ideatore di “The Shed at Dulwich”.

Internet Festival-Forme di Futuro è a Pisa perché è qui la culla dell’informatica italiana: il primo calcolatore entra in attività a Pisa più di 50 anni fa, all’Università di Pisa nasce il primo corso di laurea nel 1969, ha sede a Pisa l’Istituto di Informatica e Telematica (IIT) del CNR, dal 2015 a Pisa è attivo il polo di ricerca per la fotonica integrata, l’unico in Italia, voluto da Scuola Superiore Sant’Anna e Cnit.

LASCIA UN COMMENTO