Contributo per biciclette a pedalata assistita per i cittadini che abitano a ovest di Torino

I cittadini maggiorenni residenti nei Comuni di Alpignano, Buttigliera alta, Collegno, Druento, Pianezza, Grugliasco, Rivoli, Rosta, Venaria, Villarbasse e San Gillio o i lavoratori che prestino servizio in un’azienda con sede in questi Comuni possono ricevere un contributo di 250 euro per l’acquisto di una “bicicletta a pedalata assistita ad uso urbano”.

Devono dimostrare  di dover percorrere più di 10 km per gli spostamenti casa-lavoro, oppure di impiegare più di 30′ utilizzando il trasporto pubblico o far parte di un nucleo familiare proprietario di un’auto con motorizzazione diesel fino ad euro 5 o benzina euro 0 ed euro 1, o infine vogliano rottamare un’auto in proprietà della famiglia.
L’iniziativa rientra nel progetto  “ViVO: Via le Vetture dalla Zona Ovest di Torino”, coordinato dal Comune di Collegno e finanziato con fondi del Ministero dell’Ambiente a valere sul Programma nazionale sperimentale per la mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro con il sostegno della Città metropolitana di Torino.
Il bando e la modulistica sono scaricabili dal sito www.zonaovest.to.it

LASCIA UN COMMENTO