Nel week-end a Torino il Villaggio Contadino #stocoicontadini di Coldiretti.

Coldiretti organizza dal 15 al 17 giugno in Piazza Castello il Villaggio Contadino #stocoicontadini e per l’occasione apriranno in maniera straordinaria al pubblico i Giardini Reali superiori.

L’evento comprende un mercato a km zero, organizzato insieme a Campagna Amica, bancarelle di street food, un menù speciale preparato dagli agrichef al prezzo di € 5, una fattoria degli animali, un agriasilo, l’agricosmetica, un orto con le verdure di stagione e animali per la pet therapy.

L’iniziativa vuole promuovere la cultura e l’enogastronomia italiana senza tralasciare i temi della sostenibilità e della solidarietà come l’opportunità nel mercato a km zero di aderire alla “spesa sospesa” con cui poter lasciare pagato la spesa di frutta, verdura, salumi e formaggi e altri generi alimentari per chi non se lo può permettere.

È un’occasione per vivere l’atmosfera della fattoria italiana, con la presentazione di animali come la mastodontica Piemontese, la minuta Pezzata Rossa Oropa, la Cabannina, considerata a rischio di estinzione, il cavallo da tiro pesante, l’asino di Martina Franca, che è la più grande razza italiana, la pecora delle Langhe, che stava scomparendo, la Sambucana dalla preziosa lana, e anche il maiale nero di Parma, la capra di Roccaverano, dal cui latte si ottiene la inimitabile Robiola di Roccaverano Dop. Inoltre, ci saranno razze curiose di oche, anatre, conigli e galline come la Bionda Piemontese.

Si potranno gustare deliziosi salumi e carne alla brace, la pizza, preparata con farina, pomodoro e olio italiano oltre alla mozzarella di Bufala Campana Dop, il pesce ligure, lo street-food green, gli agrigelati preparati con latte di asina, la torta di Nocciole Piemonte Igp, le birre artigianali e i vini.

Interverranno il Presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo, il segretario generale Vincenzo Gesmundo e l’intera giunta nazionale. Parteciperanno anche il Ministro delle Politiche Agricole Gian Marco Centinaio, il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, e il Sindaco di Torino Chiara Appendino insieme a esponenti istituzionali, rappresentanti della società civile, studiosi, sportivi ed artisti che esporranno studi e ricerche sui temi dell’alimentazione, del turismo dell’ambiente e della salute.

LASCIA UN COMMENTO