Make it Real Robothon Edition, Intesa San Paolo lancia il suo hackaton per i talenti della robotica umanoide

Il Gruppo Intesa Sanpaolo ospiterà sabato 9 e domenica 10 giugno, presso la sede di Intesa Sanpaolo Innovation Center al grattacielo di Torino, ‘Make it Real: Robothon Edition’, il primo hackathon sulla robotica umanoide che coinvolgerà in una due giorni no-stop, giovani talenti italiani desiderosi di mettersi alla prova.

Il team vincitore della sfida parteciperà ad uno stage remunerato della durata di sei mesi presso Intesa Sanpaolo Innovation Center. La competizione è rivolta a studenti e laureati in ingegneria, robotica, informatica, service e ux design che, divisi in squadre, lavoreranno a cinque sfide proposte da una giuria formata da manager del Gruppo Intesa Sanpaolo e delle quattro aziende partner: Euronics, Leroy Merlin, OVS e Sea Milan Airport.

L’obiettivo della due-giorni sarà la sperimentazione e programmazione di robot rispetto ai bisogni degli utenti, con l’obiettivo di renderne utile e semplice l’interazione. Durante l’evento i partecipanti si affronteranno utilizzando dodici robot Pepper prodotti da SoftBank Robotics, partner dell’iniziativa insieme a Softec.

Le squadre, con il sostegno di una serie di tutor aziendali e osservate nelle dinamiche relazionali e realizzative, svilupperanno le sfide proposte in tre fasi: analisi, programmazione di un prototipo e presentazione finale. La giuria attribuirà punteggi individuali e di squadra rispetto a ogni fase, determinando una classifica finale che definirà la squadra vincitrice.

LASCIA UN COMMENTO