Storie di quotidiana resistenza nel Brasile delle contraddizioni

Arrivano da Crateùs, Stato del Cearà nel Semiarido Brasileiro, una terra “difficile” alle prese con diseguaglianze, miseria e ingiustizie sociali, e colpita dalla peggiore siccità degli ultimi 50 anni: Erbenia de Sousa, combattiva suora Responsabile della Caritas Diocesana di Crateùs, e Adriano Leitāo, referente dei progetti sociali di Caritas Crateùs, saranno per la prima volta a Torino ospiti dell’associazione CISV con cui promuovono progetti di sviluppo a favore dei pescatori/pescatrici di acqua dolce del Cearà, la cui sopravvivenza è oggi minacciata dall’esaurirsi dei bacini d’acqua.

«Nel Cearà la vita è molto dura, le zone rurali sono poverissime e all’aridità cronica si aggiunge il fatto che non piove da 6 anni. Per questo occorre creare opportunità produttive diversificate che permettano alle famiglie una vita dignitosa, e garantiscano alle donne di avere delle entrate che le rendano più autonome, in grado di liberarsi dalla violenza fisica e psicologica che permea i rapporti quotidiani. In un Paese dove la cultura machista è imperante e dove il numero di femminicidi è tra i più alti al mondo» ci spiega Suor Erbenia.

51 anni, formatasi alla scuola del pedagogista Paulo Freire e della teologia della liberazione, Erbenia de Sousa è da sempre in prima linea per i diritti umani, in particolare a favore delle donne vittime di violenza e miseria: che si tratti delle catadores che campano raccogliendo rifiuti, delle contadine prive di mezzi e terre coltivabili, o delle pescatrici che lavorano senza prospettive e senza alcun riconoscimento professionale.

Durante la permanenza in Piemonte, Sr Erbenia e Adriano Leitāo animeranno alcuni incontri aperti al pubblico:

Lunedì 27 novembre ore 20.45 – Torino
“Bem viver: Vivere bene o vivere meglio?” Polo culturale S. Alfonso, c.so Tassoni 41 B

Martedì 28 novembre ore 10.00 – Torino
“Racconti dal Brasile: La lotta per i diritti umani fra teologia della liberazione e pedagogia freiriana” Campus universitario L. Einaudi, Lungo Dora Siena 100 A, Aula C3

Martedì 28 novembre ore 21.00 – Albiano d’Ivrea (To)
“Vi farò pescatori di uomini (Mt. 4,19). Testimonianza di quotidiana resistenza in Brasile, fra teologia della liberazione e diritti umani” Comunità del Castello CISV, via Castello 22

Home Forum Storie di quotidiana resistenza nel Brasile delle contraddizioni

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Team Massa Critica 1 settimana, 1 giorno fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.