e.DO, il robot opensource in versione fai-da-te nato a Torino dalla tecnologia Comau

Comau, leader nel settore dell’automazione industriale, ha lanciato sul mercato e.DO un robot antropomorfo a 6 assi assemblabile “fai-da-te”. E.DO è una specie di Arduino per la robotica che si basa su un hardware open-source e su una piattaforma software, che permette agli utilizzatori di comprendere il mondo della robotica, partendo dalla sua programmazione oppure dal suo montaggio esterno. e.Do può essere prenotato online dal 15 novembre.

E.DO, è un robot compatto progettato e sviluppato da Comau con la collaborazione tecnica del team italiano di Altran che presenta delle caratteristiche sufficientemente semplici per essere padroneggiate da un adolescente, ma è abbastanza potente per soddisfare le esigenze di un ingegnere qualificato.

La struttura hardware e software è stata progettata per incoraggiare la condivisione di applicazioni e il loro sviluppo, tramite la crescita di una community e.DO. Ogni giunto di e.DO è dotato di un controllo meccanico ed elettronico autonomo, che può essere configurato secondo le necessità dell’operatore, permettendo ad ogni componente di interfacciarsi e comunicare in modo modulare e indipendente. e.DO è completamente compatibile con applicazioni sviluppate da terzi e il suo ambiente di sviluppo è aperto all’impiego di qualunque dispositivo. Il kit di costruzione è composto da pezzi modulari da montare come fossero dei mattoncini per avere tutto il necessario per costruire e programmare un robot antropomorfo a 6 assi.

E.DO può essere utilizzato in diversi settori. Può essere impiegato nelle scuole per aiutare gli studenti nei propri corsi di studio, per eseguire semplici attività domestiche e per simulare e testare operazioni di lavoro.

 

LASCIA UN COMMENTO