Il mondo della bicicletta si incontra a Verona per CosmoBike Show – fotogallery

A Verona è in corso  Cosmo Bike Show la terza edizione di CosmoBike Show, la fiera internazionale della bicicletta in programma dal 15 al 18 settembre. A Veronafiere ci saranno oltre 11mila bike test; 21mila mq di area demo e prova con una pista di 400 mt; più di 30mila mq di esposizione coperta per i 350 espositori provenienti da 25 Paesi.

Sono attesi oltre 60mila visitatori tra buyer, operatori professionali, campioni del ciclismo e appassionati del sellino. Il settore della bicicletta made in Italy, ha chiuso il 2016 con un fatturato di filiera di 1,2 miliardi di euro; un giro d’affari che balza a 3 miliardi con l’indotto generato dal turismo e che addirittura raddoppia, superando così i 6 miliardi di euro, grazie al conteggio di ulteriori voci di ricavo derivanti dal risparmio di carburante, dalla riduzione delle emissioni nocive da veicoli a motore e dalla diminuzione delle spese sanitarie per le malattie correlate all’inquinamento.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sul fronte delle vendite, sono le e-bike, a pedalata assistita, a tirare la volata al settore con un incremento nel 2016 del 120%. In leggera flessione il mercato delle biciclette tradizionali (1,5 milioni di unità vendute) che hanno registrato una contrazione del 2,6%, a fronte di una perdita tra l’8 e il 9% censita in Europa per lo stesso prodotto.
Il Governo, punta a realizzare 5 mila chilometri di piste ciclabili entro il 2024, con un ulteriore passaggio progettuale nazionale al 2030, quando i chilometri diventeranno 20 mila.

LASCIA UN COMMENTO