Comuni Ciclabili: la pagella di ciclabilità dei comuni italiani che investono sulla bicicletta

FIAB onluns ha presentato Comuni Ciclabili, il riconoscimento per le amministrazioni italiane attive in politiche bike-friendly per incentivare i comuni italiani ad adottare politiche a favore della mobilità ciclistica e premiare l’impegno di chi ha già messo in campo iniziative bike-friendly valorizzando le località più accoglienti per chi si muove in bicicletta.

Le amministrazioni locali possono aderire da subito all’iniziativa direttamente sul sito www.comuniciclabili.it. Le oltre 150 associazioni FIAB in tutta Italia sono a disposizione delle amministrazioni comunali nel fornire un supporto alla compilazione della scheda di adesione a Comuni Ciclabili.

Comuni Ciclabili attesta il grado di ciclabilità dei comuni, ovvero quell’insieme di infrastrutture e azioni che li rendono adatti ad essere vissuti e visitati in bicicletta, un strumento utile ai cittadini e ai turisti.

Il riconoscimento attribuisce alle località un punteggio da 1 a 5 assegnato sulla base di diversi parametri e rappresentato da altrettanti bike-smile sulla bandiera.
Per ottenere il riconoscimento il comune deve possedere almeno due requisiti tra tutti quelli richiesti: uno nell’area “infrastrutture urbane” come ciclabili urbane e moderazione traffico e velocità; e uno in almeno una delle altre tre aree : cicloturismo, governance e comunicazione & promozione.

Home Forum Comuni Ciclabili: la pagella di ciclabilità dei comuni italiani che investono sulla bicicletta

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Team Massa Critica 1 anno fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.